Dolci “inganni”..

Dunque, ieri siamo andate a fare il tagliando dei sei mesi e mezzo. Tutto perfetto! Il percentile di altezza è massimo, il peso è sceso da massimo a nella norma. Stangona Ranocchia!!!

Come al solito mi sono recata dalla Peddy col mio blocco note mentale di domande e stranamente non mi sono dimenticata le più importanti. Stiamo bene, siamo grandi e lunghe, parliamo parecchio (la pediatra: “la bambina inizia a ‘parlottare’?” e non ho fatto in tempo a risponderle che mentre la stava visitando Ranocchia ha iniziato coi suoi “aeemma agaaaahhaammmaaaeeeeehhhh”) e stiamo sedute benone. Le ho accennato la mia preoccupazione per il fatto che pianga sempre come una disperata a pancia in giù ma mi ha detto che adesso che inizia ad avere un po’ di equilibrio (da pochi giorni in realtà) migliorerà. Le ho accennato del vomito ogni volta che si sforza troppo da seduta ma quello dipende dal solito RGE che, a quanto pare, per ora non ha intenzione di abbandonarci nonostante sia molto migliorato con l’introduzione del cibo.

Abbiamo avuto il via libera alla pappa serale! Anche perchè, onestamente, Ranocchia arrivava a sera affamata e spesso una sola poppata non bastava! Ieri abbiamo appunto tentato e la ragazza si è spazzolata con gusto tutto ciò che era nel piatto… Su questo frangente non mi delude mai o quasi.. Ultimamente di frutta praticamente non ne voleva sapere. L’ho accennato alla Peddy che mi ha detto “prova a metterle qualche biscotto tritato nell’omo, magari con un sapore diverso la prende più volentieri….”

Oggi sono stata in Coop a comprare i biscotti per bimbi, scoprendo che quei famoooosiiiii biscottini che mangiavo pure io da piccola costano 5 volte più dei Crescendo e con confezione più piccola!! E li mortacci aò… Va bene la marca famosa e storica ma porca paletta… Ho optato per i Crescendo visto che fino ad ora tutto quello che ho comprato di quella marca (dai prodotti per mangiare, alle creme e agli omo di frutta) non mi ha mai delusa. Mi sono armata di tritatutto e ho sminuzzato per bene due biscotti mettendoli nell’omo. Prima però, visto che gli incisivi inferiori sono in uscita (ebbene sì!!! La Peddy ce l’ha finalmente confermato!!) ho provato a darle un biscotto da solo…. Ne ha praticamente mangiato metà (tenendolo in bocca e mordicchiandolo finchè non si scioglieva) O_O

Poi ho provato a darle l’omo “biscottato” e….. Se l’è mangiato tutto OOOO____OOOO

Ottimo inganno per mangiare un po’ di frutta no? Buono buono a sapersi!

Annunci

Di svezzamenti soddisfacenti..

Ebbene sì, stiamo ingranando. Non ho una figlia ma bensì una fossa biologica che si sbafa tutto ciò che le metto davanti.

La pappetta con brodo e crema a caso le piaciucchiava, con le verdure le piaceva pure di più e abbiamo già testato 3 tipi di carne (tacchino, coniglio e vitellone), prima con piccoli assaggi e ora con grande successo, soprattutto il coniglio che, a quanto pare, le piace veramente tanto. Sarà anche che i primi tempi non avevo dimestichezza con le creme varie e riuscivano sempre a farmi i grumi.. Adesso mescolo tutto con una frusta manuale e finalmente la pappa ha la consistenza che dovrebbe avere!

A breve cominceremo pure con quella della sera, latte ce n’è ancora ma inizia ad essere decisamente di meno rispetto al periodo “tetta di granito”.. Da un lato non mi dispiace per niente, finalmente riesco a dormire a pancia in giù senza svegliarmi dal dolore!

Fatto!!

E fu così che passò pure il secondo vaccino. Povera Ranocchia, stava dormendo bellamente ed è stata svegliata (il vaccino va fatto rigorosamente da svegli perchè è capitato che i bambini venissero colti dalla paura di dormire dopo che gli avevano fatto il vaccino mentre dormivano per cui..). Già lì era un po’ scoglionella… Poi prima una puntura e poi l’altra. Degli strilli che non vi dico (ma chi è madre giassà.. Eccome se sa!) e poi… ciuccetto, coccole in braccio alla mamma e sonno catatonico.

Adesso sta dormendo nel suo passeggino ben coperta e faccio tutti gli scongiuri del caso perchè gli effetti del vaccino siano esattamente gli stessi del primo, ovvero sonnolenza e poco fastidio senza febbre. Speriamo, speriamo, speriamo. Incrociate per me!!

Ieri la visita è andata benone, la ragazza e bella grande, 7,660 kg per 67cm di lunghezza e poi la pediatra si è stupita per tutti i gorgheggi e la sua allegria. Mi ha detto che possiamo partire con la frutta  a metà mattinata o metà pomeriggio (o entrambi se lei gradisce) ma aspetteremo la prossima settimana visto che oggi c’è stato il vaccino. Poi dal sesto mese cominceremo con le pappe. Mi ha dato un testo con le sue linee guida sullo svezzamento e sono stata molto felice nel vedere che, bene o male, il suo pensiero è lo stesso seguito da Piermarini nel libro “io mi svezzo da solo” e lo stesso pensiero che io stessa avrei intenzione di seguire.

Speriamo bene anche per questo!!!