Tra alti e bassi…

Un po’ lontana dal web; è un periodo così e non sto tanto bene. Vengo assalita dalla tristezza, con l’Ing. si litiga spesso e sempre di più sono i momenti in cui proprio non riesco a sopportarlo.

Viviamo come due coinquilini accomunati da una figlia.

Dov’è finito quello che c’era tra di noi una volta? Ok, non diamo tutta la colpa alla gravidanza e al parto, qualcosa era già cambiato prima, con la convivenza, ma adesso questo qualcosa è diventato molto di più.

E non è colpa della mia Ranocchia se sto così anzi. Lei è la mia gioia più grande ed io l’adoro e mi riempie le giornate come nessun’altro. Ma poi c’è Lui. Lui che a volte mi infastidisce pure quando respira. Cerco di andare avanti pensando che questo periodo di sbalzi ormonali finirà, ricerco nella memoria i ricordi di quando eravamo una coppia felice e mi ripeto che siamo stati così, possiamo tornare ad esserlo.

DOBBIAMO.

Per noi, ma soprattutto per Lei.

E sempre per Lei devo smettere di stare così. E’ tutt’oggi che ho del malessere addosso, dopo l’ennesimo litigio di ieri sera. Non fa bene a me, non fa bene al mio allattamento e di conseguenza non fa bene a Lei. E Lei ora viene prima di tutto.

Eppure, a volte, ho come la sensazione che le cose non si risolveranno mai.

E ripiombo in questo stato di tristezza dura.

Tipo come adesso.

E forse ho bisogno di farmi aiutare.

Da uno bravo.

17 thoughts on “Tra alti e bassi…

  1. eh no tesoro, dai dai su…. che dopo un litigio è sempre bello fare pace… con un abbraccio lungo lungo stretto stretto… dove quel calore ti riporta con i piedi per terra, e ti ricorda immediatamente perchè ti sei innamorata di lui, che quelle braccia le hai scelte, e hai scelto di farti una famiglia con lui… io invece , credo che gravidanza parto e bimba c’entrino, eccome se c’entrano! gli ormoni ballerini sono una brutta bestia… la gravidanza il parto e l’arrivo di un neonato in casa, cambia la vita, i ritmi… a volte quel ”adesso lei viene prima di tutto” non sta bene, perchè lei VUOLE una mamma serena e felice e appagata… che pensi anche un pò a se stessa…e se hai bisogno di un aiutino da un proffessionista, non c’è niente di male… se invece vuoi sfogarti con le tue amichette , sai dove trovarci… un bacione

  2. tesoro grande…
    sai già quello che ti ho detto, e sai che con me puoi in qualunque momento sfogarti.
    Fai bene a cercare nei ricordi i momenti in cui stavate bene, è un buon punto di partenza!

    Il tuo desiderio di aiuto è la prova che a lui ci tieni, e che vuoi ricostruire la coppia, non solo per la piccina.

    I primi mesi sono tosti, ci sono tanti modi per affrontarli e il calo di ormoni non aiuta di certo.

    Tra poco comincerà una vacanzina al mare… vedrai che un cambiamento vi farà bene!

    un bacio grande grande grande!

  3. Lady…mia cara cucciola Lady…tu dici che la gravidanza, la nascita, Ranocchia non c’entrano nulla….Non è vero…come già ti ha detto Chicchisceddeddedda, è tutto un fattore ormonale…assolutamente vero!
    Il non poter sopportare Lui nemmeno con lo sguardo è successo anche a me….Amore…è normale…se sei un po’ stanca…e l’ormone è sulle montagne russe, l’Ing è la tua valvola di sfogo…non lo fai volontariamente…lo so bene, ma so che se anche lui solleva un dito e ti da fastidio è un disgraziato (vero?) perchè non ti capisce..che il dito sollevato a te da ai nervi!
    La vecchia situazione non può tornare uguale…perchè adesso siete in tre…tornerete ad andare d’amore e d’accordo…ne sono più che sicura…ma sarà in modo diverso da prima…sempre innamorati ma in modo diverso.

    Sei con le ruote sgonfie ed io non sono nessuno…hai anche amiche care qui nel blog, da quello che leggo, con le quali parlare….io però mi offro comunque…se vuoi…hai la mia mail…e ci si può sentire anche al cell…Mi fa male leggerti così giù…
    Se ti dovessi rendere conto che può essere un inizio di Baby Blues…corri subito ai ripari….chiedi aiuto ..senza vergogna ma con onore di chiedere!!!
    Testa alta Lady…

  4. Benvenuta nel club dello sbalzo ormonale😦 ahhh come ti capisco ! e come sicuramente ti capiscono tante altre mamme-mogli, rileggi quello che hai letto : … e lei ora viene prima di tutto. Niente di strano è la natura che fà il suo corso, le giovani madri diventano”feroci” per proteggere la prole e scacciano gli/l’ intruso. E’ la natura, l’ istinto primordiale, e anche gli ormoni, passerà, l’ importante è venirne fuori con meno strascichi possibili.

  5. Ne abbiamo già parlato, ti capisco, la mia domanda ricorrente era “come ho fatto a fare un figlio con questo coglione?”.
    Certo molto dipende dal momento che stai/state vivendo ma qualcosa dipende anche dal vostro rapporto…l’unica cosa sicura è che c’è un margine su cui “lavorare” indipendentemente da come andrà a finire, non restare col rimpianto di non averle provate tutte. Non ti dico chissà che eh, piccole cose…se su 24 ore hai anche solo 5 minuti al giorno di affetto-trasporto, non li sprecare. mandagli un sms se non c’è, dagli un bacio al volo se c’è, ma non li sprecare.
    Scusa per la latitanza qui e altrove ma anche per me non è un bel momento. Però sto qua e lo sai, manco te lo dico
    :-***

  6. Forse è colpa degli ormoni, forse è solo un periodo, forse.. l’unica certezza è che non sei sola, e se davvero si trascina da un po’ questo malessere farti aiutare è una buona soluzione, stai serena, dal tunnel si esce, con fatica, ma si esce. un grandissimo abbraccio

  7. non entro nel merito della tua confessione, solo voi potete sapere quali dinamiche abbiano offuscato i vostri sentimenti, però mi aggrego a chi dice che l’arrivo di un figlio sbarella gli animi, eccome! Forse non il tuo, ma forse lui sì che è provato dal cambiamento. La carenza di sonno, tempo, spazi personali che l’avvento di un figlio immancabilmente porta con se, può creare un gran vuoto e molto nervosismo.
    Ma il tempo passa e il tempo trasforma e guarisce. Ne equivale che, se ne vale la pena e solo voi potete saperlo, vi ritroverete più forti e consapevoli. Ma come ogni cosa preziosa, c’è da lavorarci sopra, senza dare nulla per scontato.
    Non per Lei, perché per Lei ci sarete sempre, ma per Voi.

  8. Beh allora ti seguo a ruota patata… senza tante parole.. sai come la penso e so bene che ci sono cose che ci mancano tanto.. la famiglia sopratutto… poi mettici gli ormoni e guaio è fatto. Ti abbraccio passerotto..

  9. Grazie a tutte della solidarietà e dei consigli ragazze. Oggi va decisamente meglio; un po’ forse perchè gli ormoni son tornati ad un livello quanto meno dignitoso ma, soprattutto, perchè appena l’Ing. è tornato a casa abbiamo parlato, parlato e parlato ancora. E la verità è che io una vita senza di lui non riesco nemmeno a immaginarla. Perchè in fondo, nonostante gli screzi e i problemi non causati direttamente da noi ma da “terzi” (a quali suppongo che l’unico rimedio sia la totale indifferenza da parte mia.. ma è veramente dura) gli voglio un bene dell’anima.
    Passerà.. Passerà e risolveremo🙂

  10. stai su, dopo la gravidanza capita, avete fatto bene a parlarne, parlatene fino alla nausea. Le cose ritorneranno come prima e meglio di prima. Cerca di trovare i tuoi spazi, va in palestra, fa qualcosa da sola… quello aiuta a non sbroccare. Un abbraccio

  11. come hai gia’ scritto tu, passera’…io te (ve) lo auguro!
    anch’io per adesso sono “un po’” giu’, ma dopo mesi di gravidanza e di notti insonni da neo mamma credo ci stia…forza! facciamoci forza😉

  12. non è facile entrare in questo consesso in qualità di ometto.
    Io ho avuto fortuna. Per motivi di salute della neomamma, in entrambi i casi sono dovuto essere papà in Servizio Permanente Effettivo fin da subito:
    Ho passato smilanta notti in biancom tra dentini, coliche e raffreddori….
    E se fosse il coinvolgersi la risposta?

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...