Amabile vicinato..

Ecco, il nostro vicinato si merita un post perchè ultimamente le cose stanno davvero scemando in questa via.

Partiamo dal presupposto principale: prima che costruissero la palazzina dove abitiamo c’era la casa di un signore anziano, il nonno di una ragazza che era a scuola a me, quando è morto i suoi figli hanno venduto la casa al costruttore che ha fatto il nostro condominio. La nostra via è una strada chiusa costituita per lo più da case con lo stesso proprietario da una vita quindi anziani. Inutile dire che, vista l’età elevata, si parla di pensionati con poco da fare durante il giorno e pochi pensieri per la testa. Da quando la palazzina ha iniziato a popolarsi sono cominciati i problemi.

Primo di tutti, quello dei parcheggi. La via è chiusa, i posti auto sono privati quindi riservati solo a chi li ha acquistati (per ora siamo in due ad avere il posto auto e altri due in affitto), in una famiglia in media le macchine sono due e, nonostante i garage siano praticamente tutti doppi (pensati apposta per il problema), a mettere entrambe le macchine dentro siamo solo due famiglie. Ovviamente il vicinato non ha preso bene la faccenda apparte una vecchina che vive di fronte a noi molto gentile. Il vecchio con la casa di fianco alla casa della vecchina, che chiamerò PandaGialla ha prima messo un passo carraio finto davanti al cancellino di casa sua nonostante davanti al cancellino nessuno ci parcheggiasse e nonostante il fatto che non avesse necessariamente bisogno di codesto cancellino perchè, di fianco alla casa, ha il capannone con cancello grande sempre aperto. VecchioPazzo invece, ha la casa di fianco alla nostra ma non ci abita. Probabilmente sarà una casa in eredità o qualcosa del genere. Viene tutte le mattine a sistemare qualcosa e la sera ad annaffiare l’orto però… Nonostante la sua presenza saltuaria impazziva se qualcuno della palazzina parcheggiava vicino a casa sua; e non intendo davanti a cancello o cancellino, no no… Proprio vicino alla recinzione!

Così successe che VecchioPazzo buttò giù il muro della recinzione per costruire un secondo cancello in modo che nessuno dei nostri parcheggiasse  nei pressi della sua proprietà.

PandaGialla, evidentemente ispirato da VecchioPazzo ha fatto la stessa cosa proprio in questi giorni.

Poi c’è Casaro, il proprietario del caseificio in fondo alla via col suo cane sempre non legato che, guarda caso, esce dal cancello di casa solo quando deve fare la cacca e la pipì e le viene a fare, rigorosamente, nei nostri posti auto. I miei vicini sono andati più volte da Casaro a dirgli che eviti che il cane esca dal cancello ma lui ha risposto che purtroppo il cane è libero (legarlo no eh???) e quindi, lasciando il cancello aperto per i camion esce. Chissà com’è che esce solo quando deve fare qualche bisogno eh??? Giuro che prima o poi prendo una pala, tiro su tutte le cacche e le vado a buttare in mezzo al suo cortile.

La settimana scorsa poi abbiamo avuto una new entry nel reparto “geriatria e demenza senile” del vicinato. Ora c’è pure lui UomoDelMonte, il confinante della parte dietro della palazzina. UomoDelMonte perchè la sua casa è circondata da un giardino enorme che sembra più una savana dal gran che è incolto, controllato a vista da due cani che sembrano più dei leoni.

Qualche giorno fa ero in cucina con le porte del balcone loggiato aperte e sento UomoDelMonte parlare col vicino di sotto, loro sono amici. Vado di là a fare due cose e poi inizio a sentire delle urla. Mi sembrava strano che UomoDelMonte litigasse con vicino di sotto. Continuo a sentire urla e bestemmie così io e l’Ing., incuriositi, usciamo in balcone (tanto non ci vedevano perchè avevamo giù le maxi zanzariere).. UomoDelMonte stava litigando con vicino di sopra perchè il figlio di vicino di sopra piangeva!!! Ma con delle urla che non vi sto a dire. Mi sembrava strano che UomoDelMonte avesse aggredito vicino di sopra, l’Ing. ha pensato che forse anche vicino di sopra fosse un po’ sclerato. Ieri mattina l’ha incontrato in garage e ha scoperto che quando il bimbo ha urlato (non piangeva, era felice perchè la mamma gli aveva dato da mangiare una cosa che gli piaceva in realtà), UomoDelMonte ha detto con vicino di sotto “quel cinno di merda cos’ha che piange sempre????” e da lì la risposta del papà giustamente arrabbiato, le urla e la lite. UomoDelMonte ha casa lontana con la foresta in mezzo ma ha detto che il pianto “disturbava i cani”…

Ma pronto????? Siamo tutti fuori???? Tra l’altro nella palazzina ci sono quattro bambini: figlio di vicino di sopra di 16 mesi, figlia di vicina di sotto di 1 anno appena compiuto, Ranocchia di 3 mesi e figlio dei vicini di fianco nato il mese scorso… Ora, impedire a dei bambini così piccoli di piangere è dura, se non vuoi sentire volare una mosca puoi sempre andare a vivere sul cucuzzolo di una montagna.. Cioè.. Il pianto disturba i cani. Non ho parole.. E poi continuava “quel cinno piange sempre!!! Sempre!! Si può sapere che cos’ha????” Vicino di sotto nel mentre è rimasto zitto e buono senza intromettersi fino alla fine della lite, quando Vicino di sopra ha lasciato perdere perchè appunto, aveva a che fare con un vecchiaccio in pensione che non ha altri pensieri per la testa che preoccuparsi del pianto di un bambino piccolo. Vicino di sopra ha poi raccontato all’Ing. che il padrone della palazzina l’altro giorno ha portato una coppia a vedere uno degli appartamenti vuoti e questi due, fatalità, han parcheggiato vicino a casa di VecchioPazzo.. Mentre visitavano il giardino dell’appartamento VecchioPazzo è uscito fuori di casa bestemmiando e urlando che nessuno deve parcheggiare in prossimità di casa sua e giù di parolacce a tutt’andare. Il padrone della palazzina si è scusato con la coppia visibilmente in imbarazzo.

Io dico che se quella coppia è furba, eviterà di acquistare in questa valle di dementi; me lo auguro per loro.

28 thoughts on “Amabile vicinato..

  1. e insomma!
    C’è poco da fare, questi anziani tra poco si dovranno per forza di cose abituare al ripopolamento della zona. Perchè si può trovare un compromesso per sistemare le auto ma non si può zittire un bambino, fino ai 12 anni credo…

    Ti faccio ridere: io sono cresciuta in un condominio dove tutti avevano comprato casa nello stesso momento, tutti avevano 1-2 figli, quindi 30 famiglie = 60 bambini.
    da dieci anni a questa parte molti di questi bambini si sono sposati e sono andati via dal condominio, ne è derivato uno stato di calma.
    Una coppia con due bambini piccoli si è trasferita un paio di anni fa nel condominio. Te lo dico… tutti si lamentano perchè questi bambini piangono troppo…
    Risposta di mia madre (a mio padre e a chiunque sollevi la questione) “non è che piangono troppo è che non vi ricordate di com’era 20 anni fa quando piangevano i nostri!”

    :-*

    • eheheh tua madre è una grande! E’ quello che ha detto vicino di sotto a UomoDelMonte quando vicino di sopra ha lasciato perdere la lite… Gli fa “tu ormai sei vecchio, non ti ricordi com’erano le tue!!”
      Comunque ho saputo che vicino di sopra è andato dai vigili… Gli anziani qui intorno sono dei pazzi ma pure lui quando vuole riesce a mettersi al loro livello..

      • e comunque come è sancito il diritto del cane di abbaiare è sancito pure il diritto del bambino di piangere/urlare/ridere/giocare.

        Andare dai vigili potrebbe essere una mossa azzeccata, il prossimo passo è una denuncia cautelativa… al limite fate fronte comune contro questi anziani!

        • sarebbe l’unica, pure io mi son sentita toccata dalla lite perchè poi UomoDelMonte se l’è presa con vicino di sopra ma i pianti che sente sicuramente sono anche quelli di Ranocchia mica solo quelli di suo figlio nonostante da piccolo piangesse davvero tantissimo, roba che Ranocchia a confronto è una santa (ne avevo parlato anche in qualche post)

  2. appena ho iniziato a leggere pensavo parlavi di casa mia =)) per fortuna i miei vicini sono molto meno sclerati e pensa che delle 5 palazzine del complesso siamo ben 86 famiglie ! Problemi di parcheggio e uso garage x altro anche quà, infatti c’è una lite accesa x questo speriamo di risolvere, Ma si è che non si sopporta + niente io ho le mie confinanti di mura che sono nel delirio + totale è che xò quello che fanno è cosi incredibile che all’ arrabbiatura prende posto il lato comico.

    • mi sa che le beghe da condominio ci sono un po’ ovunque… Ma in condominio può capitare.. Mi stupisce invece proprio il fatto che sia gente di fuori, noi come condomini andiam tutti d’accordo e ci troviamo a dover lottare con quelli delle altre case.. è assurdo!

  3. Ma secondo me le persone stanno impazzendo tutte. E poi gli anziani alla fin fine sono quelli che si arrabbiano di più e danno più problemi. Ma stiamo scherzando? Spero anche io che questa coppia vada da un’altra parte. I tuoi vicini sono pazzi tutti…….. auguri!

    • Una cosa che mi fa ridere è che gli anziani si lamentano sempre della maleducazione e di come vengono trattati dai giovani senza rendersi conto di come si comportano loro, che sono i primi ad essere maleducati. Prendi UomoDelMonte… Ok, che il pianto dei bimbi ti possa dar fastidio ma ti sembra che esplodi dicendo “quel cinno di merda piange sempre” tra l’altro mentre lo senti e quindi sai che i genitori sono lì?? Anche in coop per esempio.. Vigliacco se un anziano col carrello pieno ti fa passare anche se vede che hai solo un cartone di latte in mano!

      • Ma mai nessuno, e poi ci dicono che gli anziani vanno ascoltati, che sono persone con buon senso perchè hanno vissuto! Ma proprio un par di ciufoli…… anzi da noi sono i più maleducati, pretenziosi che conosco…. ma neanche i giovani alle volte hanno atteggiamenti così strafottenti. No no Uomo del Monte è proprio un maleducato e basta altro che. Ma come si fa… come se un bimbo si potesse comandare a bacchetta…… E’ vero ma non solo anche dal medico, loro vogliono passare….. devo fare una ricetta…. noi invece no!

  4. queste vicende, per giunta in estate, mi spaventano sempre un po’ perchè la gente da fuori di testa per i motivi più assurdi e senza senso… e gli anziani sono i più tosti da far ragionare. quando io ero ragazzina, nel condominio dei miei era una lotta continua tra i nostri genitori, che difendevano il nostro diritto a giocare nel cortile (tra l’altro secondo regole rigidissime e mai infrante: solo il pomeriggio dalle 16 alle 20 e niente pallone) e alcuni anziani che ci sgridavano e sono arrivati a rovesciare secchi d’acqua addosso a me e alle mie amichette perchè chiacchieravamo giocando con le Barbie sotto i loro balconi – praticamente delle TEPPISTE, eh?

    • mammamia! Io abitavo in un condominio dove eravamo una decina di bimbi ma tanti tanti anziani, però erano tutti nonni per cui abbastanza tranquilli.. Ora mi rendo conto che eravamo davvero fortunate!

  5. O ma che palle ‘sta gente! Non ho parole. Noi abbiamo avuto problemi coi nostri dirimpettai che, fortunatamente, hanno deciso di cambiare casa. Sostenevano che i miei figli non li lasciassero mai riposare per il casino che facevano. In effetti c’è stato un periodo che eravamo un po’ tutti scleratelli , ma per un paio di ore al giorno… gli lasciavamo ben ventidue ore per riposarsi. Ovviamente non si sono mai lamentati con me e mio marito (vigliacchi) ma sono andati dagli altri condomini a fare una sorta di raccolta firme per cacciarci. Dimmi te! Eppoi gli anziani sarebbero saggi…

  6. Aiuto Lady…ma che casino!!!! Il problema della cacca dei cani nei posti auto lo puoi risolvere come ho fatto io…Compra uno spry repellente specifico per cani e lo spruzzi in tutta l’area….fallo per un po’ di giorni di seguito…vedrai che non torna più!! Quelli del piano di sotto hanno due cani e li portavano in cortile a fagli fare la pipì nell’aiuola a 20 cm dal mio posto auto……Immaginati la puzza ogni volta che entravo in macchina….Dopo una lite molto seria a urla forti ho usato il repellente….I cani non hanno più fatto pipì nell’aiuola! Padroni di mexxx!!!!
    Febbraio 2011 arrivano i nuovi affittuari nell’appartamento a fianco al nostro. Tutto il muro lungo della casa è in comune con loro e si sente tutto….Sorpresona! la tipa sta per partorire…Che culo che ho! Nasce una bimba bellissima ma così rompipalle…ma così rompipalle che non ti sto a dire….Non piangeva…no…lei si squartava dalle urla…ogni ora del giorno e della notte…sempre….sempre…sempre….Da delirio…Ti giuro che io non ho passato questa follia perchè i miei non erano nani piangenti….quindi il fastidio era ancora di più….Ti giuro ( e non scherzo! sono serissima) che dovevamo alzare il volume della tv perchè non sentivamo i film!!!! Bè…che il pianto di un bimbo disturbi i cani è allucinante e non me ne potrebbe fregà de meno…però a questi non li ho mai sentiti far nulla per farla stare zitta…nulla di nulla….Insopportabile. Inoltre i cari genitori usavano il nostro parcheggio sotto i pilotis per i loro comodi…far salire e scendere la signora…scaricare la spesa ecc….Si sono “gonfiati” quando ho messo un cartello nel mio porto auto per intimare i condomini a non usare la mia proprietà.
    Ti dico con estrema gioia che un mese fa se ne sono andati! e siccome erano incazzati per la storia del parcheggio non ci hanno nemmeno salutati…Grezzissimi!!!!
    La prossima casa sarà indipendente…giuro!

    • i tuoi vicini mi ricordano dei vicini dei miei, una coppia con due figli, due cafonazzi da paura coi quali abbiamo avuto da ridire milioni di volte e con noi tutto il condominio.. Un momento epico fu quando a lei nacque il secondo figlio e venne sua suocera da giù per aiutarla; ovviamente non si sopportavano. Passarono UN SABATO INTERO a urlare come pazze con la suocera che tuonava “tu sì na bottaaaanaaaaaaaaa!!!!” ed hanno continuato così fino a mezzanotte e mezza! Io mi feci grosse risate ma quelli della casa di fronte, dall’altra parte della strada, chiamarono i carabinieri! :°D

  7. ‘mazza che stronzo, se sento un vicino dire roba del genere su mio figlio mi incazzo di brutto…i bambini piangono, i cani abbaiano e gli anzianotti con brutto carattere rompono le palle!

    ps anche noi via chiusa, anche noi problema parcheggio..e quando vedo la moto del nuovo vicno parcheggiata nell unico buco libero mi girano di brutto!

    • che nessuno dei nostri vicini utilizzi i garage anche solo per metterci una macchina mi da un po’ da fare se devo essere sincera.. Perchè voglio dire… E’ così faticoso mettere la macchina giù? Oltre che nessuno ti rompe le scatole, in giornate come questa e come quelle gelide l’auto è riparata e protetta.. Poi mi rendo conto che i nostri appartamenti son piccoli e molti usano i garage come sgabuzzino però infilando una macchina su due in un garage doppio del posto te ne avanza.. Fai uno sforzo! Una moto poi… Boh, tirerà così il culo fare un paio di manovre!

  8. oh mamma sei ben assortita con i vicini anche tu, vedo!
    io va bhè lo sai, con uno mi stavo per prendere per i capelli…
    adesso tremo all’idea che stiano per arrivare i vicini confinanti di appartamento , in vacanza, che parcheggiano alla cazzum e poi hanno il coraggio di scrivere sul nostro lunotto sporco di polvere ”parcheggia bene” !!! a mio marito, campionissimo di parcheggio, l’avessi parcheggiata io almeno, potevo forse dargli ragione ma a lui no! insoppotabili! e pure loro hanno un bimbo, più piccolo del mio, e la mattina si sveglia piangendo, di brutto anche , quasi lo stessero massacrando… però su quello niente da dire… davvero… anzi mi dispiacio per loro ahuahua … io e marito, due tonti, Picchilli neonato in estate, quando capitava che piangesse, noi chiudavamo tuuuutte le finestre per non disturbare … che tonti! fortuna che sotto di noi ci sono i nonni di mio marito, che hanno avuto 9 figli e quindi… ora quando gli dico: scusa nonna, picchilli ha fatto casino ieri vero? ( impenna con la moto, e poi la lascia cadere…ahuah) lei risponde che no, tranquilla, il ruomore ci fa compagnia!🙂

  9. ecco, dopo un post così, devo ricordarmi di non lamentarmi se i vicini dietro casa a volte fanno un po’ di confusione la sera!! ma quanti matti ci sono dalle tue parti??

  10. …allora non mi sbaglio a pensare a casa mia come un angolo di paradiso, villetta con 1000 m di terreno, auto comodamente parcheggiata in vialetto, pochi vicini, e il canto degli uccelli che mi dà il buongiorno d’estate….

  11. Dirò una banalità, ma la vita in condominio, altro non è che uno spaccato della vita in società.
    Non si sa come , ma tutte le “categorie” sono solitamente ed equamente ben rappresentate.:stolti,,furbetti,,cafoni,egoisti, indifferentemente da professioni e ceti sociali.

  12. Il mio vicino, AllegroPortatoreDiDemenza di 88 anni, strappa tutti i tergicristalli alle auto che parcheggiano davanti a casa sua per troppo tempo rispetto a quello che lui gli concede e l’ha fatto anche con l’auto di mia morosa perchè non ha risposto ai suoi baci speditegli, quando io non ero a casa, dalla finestra!

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...