Di progressi e pannolini rosa..

Manca una settimanella al compimento del terzo mese di Ranocchia e ogni giorno è un progresso in più. Ultimamente ho notato che sbavezza tantissimo e per un attimo avevo pensato ai dentini ma è davvero troppo presto.. Beh adesso tiene sempre le manine in bocca e se non le ha in bocca ci gioca e le tiene raccolte una nell’altra: la tanto famigerata “esplorazione” mi sa. Tiene sotto controllo ogni movimento mio e dell’Ing. vigile e attenta e se mi allontano per troppo tempo mi reclama con un piantino che sa tanto di sceneggiata.. Mica scema! Ha iniziato a farci dei discorsini del tipo “ahhh ehhhh gaaaaa” e ci regala degli enormi sorrisoni!! Questa è la parte più bella!! Quando poi sorride a suo padre è troppo bello perchè lui si illumina! Credo che non aspettasse altro che un po’ di interazione con la figlia; la vede ancora molto dipendente dalla tetta della mamma e quindi meno “interessata” a lui ma vedere che la piccola risponde alle sue parole con dei sorrisi lo rende felice per non parlare poi dei nonni!! E’ sempre più grande e anche questo mese siamo vicine al kg in più, direi che ad andare al 19 ci arriveremo senza particolari problemi!
Col sonno si va a momenti, nel senso che ci sono notti in cui prende la sua poppata di mezzanotte, crolla e tira dritto fino alle 5-6 del mattino e altre, come la notte scorsa, in cui dopo la poppata rimane sveglia e farla addormentare è lunga, salvo poi risvegliarsi verso le 4 del mattino. Con le coliche non c’è male, sono sempre state un problema minore rispetto al rigurgito anche se ho notato che ultimamente fa un po’ fatica a scaricarsi prima della cena e allora piange.. Ogni tanto c’è bisogno del sondino ma i più delle volte riesce a liberarsi da sola per fortuna. Come dicevo prima, la lotta più grande è col rigurgito, forse perchè a volte mi spaventa. Spesso c’è il classico rigurgitino costituito da un rivoletto e nulla più ma a volte parte il rigurgito a getto e ammetto di prendermi dei begli spaventi anche se, come mi ha detto la pediatra, se la crescita procede bene e dopo il getto la piccola è tranquilla e richiede il suo latte è tutto fisiologico, per fortuna è ancora così; si cresce alla grande anzi!

Coi pannolini lavabili ormai abbiamo ingranato e diciamo che questo clima torrido aiuta abbastanza (almeno in questo!!). Quando ho acquistato i kit ne ho presi di due tipi: un kit “one-size” in cotone organico 100% che sono pannolini in cotone taglia unica (tipo asciugamano) e relativo inserto a cui si abbinano delle mutandine impermeabili a taglie (2 per taglia bastano) e un kit di “easy-fix pocket”  taglia unica, che sono dei pannolini tipo gli UG tutto in uno, la parte interna in tessuto tecnico con una tasca per inserto in cotone e l’esterno impermeabile. Ammetto che all’inizio mi sono trovata molto meglio con i pannolini one-size perchè aderivano perfettamente alle gambine di Ranocchia impedendo le fuoriuscite, questo credo, per via della mutandina taglia S. Con i pocket invece, che sono totalmente taglia unica, l’aderenza i primi tempi era minore e avevo un sacco di fuoriuscite.  Ranocchia era ancora piccolina e forse l’assorbenza non era ancora al top con solo i 3 prelavaggi; adesso, tra lavaggi su lavaggi che aumentano l’assorbenza e la crescita della piccola va decisamente meglio! Vorrei aggiungere anche, per chi pensa che non ci sia risparmio coi lavabili perchè si aumentano le lavatrici da fare, che non è assolutamente vero. Io lavo i pannolini con altri bianchi (gli asciugamani che uso sul fasciatoio, le magliette della salute dell’Ing., le lenzuola) e dei due forse ho migliorato il mio metodo di lavare dato che ho una lavatrice con carico massimo di 7kg e che non riempivo mai neanche per metà dato che eravamo solo in due. Il prelavaggio non è una cosa così terribile considerando che il 90% dello sporco lo trattiene il velo che si butta, io passo semplicemente il pannolino e l’inserto sotto l’acqua dandogli un colpo con una spazzolina in setole naturali e poi stendo il tutto: il miglior smacchiatore di sempre! Mezz’oretta al sole e le macchie spariscono quasi del tutto, non ci credevo quando ci ho provato la prima volta! Sparite le macchie ho il secchio apposta dove accumulo un po’ di pannolini e appena ne ho abbastanza e ho qualche bianco (facile, l’Ing. utilizza una maglietta al giorno più vari ed eventuali fazzoletti, mutande ecc) sbatto tutto in lavatrice a 60° con la pallina piena di bicarbonato, smacchiatore all’ossigeno naturale, poco detersivo bio, olio essenziale al limone (profumazione!) e aceto bianco al posto dell’ammorbidente nella vaschetta e via! L’altro giorno però ho avuto un piccolo inconveniente: ho messo a lavare i pannolini con un tappettino rosso, avendolo lavato tante altre volte ho pensato che non avrebbe perso colore.. Peccato che altre volte l’avessi lavato a 40° e non a 60… Risultato: ora ho un po’ di pannolini e inserti rosa!!! Beh, menomale che ho una figlia femmina! Per le uscite e per la notte uso ancora gli UG perchè la piccola fa un sacco di pipì e la sensazione “umida” del lavabile probabilmente la farebbe svegliare, quando sarà un pochino più grande e regolata proverò a lasciarle i lavabili per dormire. Consiglio vivamente i pannolini “Tojours” della LIDL in fatto di UG, sono super-assorbenti, senza coloranti (niente interni colorati), morbidi e soprattutto economici: 8,99 euro per 56 pannolini.. Niente male! Come si dice qua da noi: poca spesa, massima resa!

Annunci

17 thoughts on “Di progressi e pannolini rosa..

  1. Sti papà…basta un sorriso e si sciolgono!! Son tutti uguali!! 🙂

    Comunque io di rigurgiti ne so qualcosa, anzi Gnammino soffriva di reflusso vero e proprio, anche se non in forma grave visto che cresceva bene ugualmente
    Però era davvero brutto vederlo vomitare in continuazione, anche diverso tempo dopo la poppata…perchè non è bello per noi, figurati per loro!
    Ho risolto con un gel addensante…se ti interessa ti do qualche info in più, che al limite ne parli con la tua pediatra, ma magari le passa da solo, te lo auguro
    Che poi con lo svezzamento é sparito praticamente del tutto!

    • ma addensante con latte materno nel biberon? Io per ora continuo con allattamento al seno esclusivo.. adesso è un po’ di giorni che non mi fa il vomito a getto ma spesso capita così.. Megavomitata, pausa e poi si ripresenta quando ormai pensi che non lo farà più -.-

      • Anch’io allattavo esclusivamente al seno…il gel lo preparavo extra e lo tenevo in frigo, poi con una siringa glielo facevo ciucciare prima di ogni poppata…è inodore e insapore e dopo un po’ se lo ciucciava di gusto…forse perché l’aveva associato alla tetta non so…e piano piano,con l’inteoduzione delle pappette, ho smesso
        Adessomvomita davvero poco, ma ti giuro che i primi mesi era una catastrofe
        Ah cmq si chiama Medigel 🙂

        • Son stata dalla pediatra stamattina dopo l’ennesimo episodio di vomito a getto (stamattina.. si è lavata e figurati che per pulire la sdraietta l’ho dovuta “vuotare” nel wc.. c’era la pozzanghera!) che mi ha spaventata.. Mi ha detto che purtroppo il reflusso ci può stare anche perchè è una gnammona pure lei, mi ha dato uno sciroppino per bimbi per dopo la poppata che serve sia da antireflusso che come addensante per il latte.. Mi ha detto di provare un mesetto dopo le 3 poppate principali e vedere come va.. Speriamo bene anche se attendo con ansia l’inizio della frutta!

          • Bene dai almeno hai qualcosa con cui provare a rimediare…
            Cmq il reflusso non è così grave finchè crescono bene, solo che è fastidioso per tanti motivi…il loro fastidio, lo sporcare (sia te che loro), e anche la puzza
            Speriamo che con questo sciroppo migliori!!

  2. I sorrisi dei bambini piccoli fanno sempre sciogliere anche me!Anche adesso che le bimbe a cui faccio da babysitter sono grandicelle, mi emoziono sempre ogni volta che la piccola di due anni mi corre incontro urlando “Dada Giunna!Dada Giunna!!” sorridendo come una matta…
    La Ranocchia ha fatto un sacco di progressi, davvero!Chissà quanto sarà cresciuta da quando l’ho vista l’ultima volta…è passata già qualche settimana!
    Benissimo per i pannolini, anche una mia amica li usa e si trova bene…rosa sono molto chic, comunque:-)
    Un abbraccio.

  3. i sorrisoni senza denti sono bellissimi 🙂
    io li ho sempre usati i panni della lidl… sono ottimi ed hanno un buon prezzoa nche se con quelli rosa mi trovavo meglio, la taglia n 4 con il 5 meno…boh

    • io mi son trovata male male male con gli huggies newborn quando lei era piccola e coi coop (che sono sempre prodotti dalla huggies).. fuoriuscite dappertutto, cambio di tutine ad ogni cambio di pannolo, una tragedia! Per fortuna che non li avevo comprati io ma me li avevano regalati!

      • io quando era neonato, in casa gli mettevo di tutto, sottomarche oppure roba economica…ma per uscire ero costratta ad usare i pampers progressi, che costano un botto, ma erano gli unici che tratenessero la pupù liquida!

        • sui pampers nulla da dire, sono veramente il top… Però il prezzo… madonna…. Ne ho presa una confezione da 56 in offerta e costava il doppio di quella da 56 della LIDL!

  4. io ho tutti in cotone puro, mi piacciono di più e al momento ho solo due paia di mutandine S, aspetto un poco prima di prenderne delle altre perchè non so sarà grande e come crescerà nel tempo! oh sappi che poi ti tempesterò di domando sui lavaggi ecc 😀 bacissimi

    • guarda, per i primi tempi con due paia di mutandine andrai da dio.. Più che altro dovrai valutare se è abbastanza grandicello da usare da subito i lavabili oppure aspettare.. Però se hai quelli con la mutanda a taglie non dovresti avere problemi, aderiscono bene!
      Quando hai bisogno per lavaggi & co. chiedi pure! Ormai sto diventando una guru :°°D

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...