Aggiornamenti “mammeschi”

Sì perchè parlo sempre di quanto cresca velocemente Ranocchia ma non ho ancora parlato di come sto io da quando ho partorito.

All’inizio il puerperio è stata un po’ una tragedia, faticavo a stare seduta e mi sentivo bene solo quando mi sciacquavo la zona “incriminata” con acqua fresca e sapone apposito. Moralmente la prima settimana è stata dura, nel senso che se da una parte ero molto felice per la nascita dall’altra ero abbastanza stremata dalla visita continua dei parenti, il poco sonno e l’adattarsi alla nuova situazione. In tutto questo l’Ing. aiutava il giusto, nel senso che è un fantastico papà e si vede ma è un uomo e in quanto tale è pieno di ansie e più di una volta (questo però lo fa pure ora) è riuscito a farmi sentire scema o comunque inadeguata nel ruolo di mamma. Ovviamente sul lato parenti paterni non ha messo parola quando avrebbe potuto farlo, rifilandomi la scusa che “è normale che le prime settimane sia così”…

Per quel che mi riguarda: è normale le palle. Per la mamma è un momento importante e i parenti non muoiono se vedono la bambina più avanti ma va beh.. Tralasciamo l’argomento.

A tre settimane e 5 giorni dal parto posso dire di star meglio su tutti i fronti. La zona “incriminata” va decisamente meglio anche se i punti non vogliono saperne di cadere… Va beh, ci metteranno il tempo che ci metteranno. Ho perso tra parto e seguenti settimane una decina di kg.. Sarebbe carino proseguire così, che ne dite? Confido nell’allattamento. Io mi sento decisamente a mio agio nel nuovo ruolo di mamma, sono meno stanca e inizio ad abituarmi ai nuovi ritmi. Il papà è sempre apprensivo ma cerca di contenersi e il parentado sembra essersi dato una calmata, speriamo non sia solo un’impressione. Confido che col passare col tempo andrà sempre meglio.

13 thoughts on “Aggiornamenti “mammeschi”

  1. mmmmmmm sti parenti!!! quando è nato PiccoloU ne ho avuti per casa pure io un’infinità, mentre quando nato Gnammino la maggiorparte di loro se n’è rimasta a casa propria ed è stata una goduria🙂
    comunque son contenta di sentire che stai bene e che stai prendendo questa nuova vita nel migliore dei modi…brava, continua così che stai andando benissimo!
    un abbraccio

  2. Giusto giusto bisogna che ci parli anche di te! per mesi e mesi la donna incinta è al centro del mondo e poi alla nascita va in secondo piano e tutto ruota intorno al piccolo nato. E da una parte va bene così, ovvio, ma le esigenze e il benessere della mamma non possono essere dimenticate!
    .. e comunque pian piano tutto migliora🙂

    • adesso attendo la visita dalla GineNazi per conferma che tutto sia ok.. mi preoccupano un po’ i punti ancora fermi lì ma ho letto che la caduta dipende da soggetto a soggetto

  3. Ciao! Bene, bella notizia che ti stai riprendendo, sarà sempre meglio, immagino! Quando leggo queste cose un po’ mi spavento ma so che le settimane dopo il parto sono così, quindi meglio prepararsi psicologicamente già da subito e sapere a cosa si và incontro. Altrochè tutto rosa e fiori.
    MI stai aiutando molto, inconsciamente, grazie!
    Ti abbraccio forte!

    • Eh.. La gravidanza e la maternità hanno due facce: una quella puccipù di cui scriviamo quasi tutte sui blog e poi c’è il lato oscuro come il puerperio, i parenti invadenti, gli sbarelli ormonali da prolattina e allattamento, le litigate col compagno apprensivo o coi propri genitori.. Ci sono tante cose relative alla maternità che non si dicono ma forse è giusto così; le neomamme non devono allarmarsi perchè ognuno la vive a modo suo e per fortuna🙂

  4. wow wow wow… brava e bella la mia neo mammina.. 10 kili è un risultatone :-DDD
    avanti i prossimi no?.. cmq sui parenti e visite la penso come te, identico.. bacino e massaggia i punti con olio per il perineo molto delicatamente – vedrai che cadono prima!

    • Devo provare con l’olio! per ora stavo usando la fissan della bambina perchè ovviamente dopo quasi un mese filato di assorbenti il fastidio si sente eccome, cosa che mi da da pensare a quanto siano di ferro i bambini che portano i pannolini per anni tutto il tempo!

  5. ma siamo quasi al primo mese??????
    ma non ci credo!

    io i punti me li ero fatta togliere dopo 5 giorni, c’era una specie di infezione, e tiravano da far paura…
    picchilli poi è stato una settiman in opsedale a 60km da casa, e non ti dico con il caldo , erano i primi di giugno, che bell’effetto, ma te lo risparmio. avevo trovato sollievo negli assorbenti grezzissimi presi in farmacia , erano in cotone. tanto siamo tutte donne e si possono scrivere queste intimità, vero? ahuahua

    • essì.. mi fa strano pensare che a breve sarà un mese che passo insieme alla Ranocchia! Vai tranquilla per le intimità del resto nei blog “da mamma” ci stanno.. si scrive del parto, è giusto scrivere anche degli “effetti collaterali”!

  6. Marò che fastidio i capi liberi dei punti, mi davano certe puncicate! E il primo mese dopo il parto l’ho passato ad allattare di fronte a una processione di parenti del mio ex, roba che non so come ho potuto permettere… Meno male che i kg persi consolano di tutto🙂

  7. Bravissima Lady! i kg persi già di loro ti tirano su il morale!
    Per ciò che riguarda i parenti: avevano tutti il veto assoluto di venire a casa. A parte che entrambi li ho portati a casa dopo circa un mesetto e vabbè, però non volevo nessuno a scassare le balle…nemmeno gli amici…ero stanca e distrutta. Figurati poi se fossero venuti i parenti di mio marito li avrei pure dovuti ospitare perchè vivono lontano hahahaahhahahaahahahahha mi viene da ridere al solo pensiero! ma secondo te? avevano il lasciapassare solo mia mamma e rarissime volte è venuta mia sorella….che vabbè lei quello tutt’ora eh!nel senso che viene da me le volte che si potrebbero contare su un a mano in un anno.
    Ho ripreso la posizione umana eretta dopo quasi un mese ed al secondo cesareo anche di più….Niente parenti…devono decidere le neo-mamme, non i papà….loro già stanno bene e quindi che gliene importa?..

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...