Le nomadi.

Oggi ho raccolto coraggio e ho deciso di portare la Ranocchia al mercato nel paesello vicino; complice anche il fatto che ieri finalmente sono rientrati i miei dal Sud America.

Non immaginate che emozione mostrargli Ranocchia per la prima volta. Mia mamma era contentissima e mio padre si è totalmente rincoglionito per la nipote, ogni due secondi va a guardarla nella carrozzina e ne decanta le lodi dicendo quanto somiglia a mamma quando era piccola.. Uahahahah fa un po’ piacere sentire finalmente qualcuno che dice che la piccola ha qualcosa della madre considerando che secondo tutta la famiglia paterna è sputata al padre anche se so che è molto mooooolto presto per parlare di somiglianze fa bene lo stesso😀

Stamattina la giornata era fantastica così ho chiamato mia madre chiedendole se le andava di accompagnare me e la piccolina e ovviamente ha accettato più che volentieri. La Ranocchia è stata bravissimissima, in giro ha dormito tutto il tempo nella sua culletta e arrivate a casa dai miei ha poppato come una dannata (ingorda!!), dopodiché ha riempito il pannolino, si è fatta cambiare senza far storie (di solito piange parecchio mentre la cambio e a volte fa pure la pipì nel mentre) e poi si è rimessa a dormire beatamente.

Sono felice che i miei siano tornati e sono felice della loro reazione davanti alla nipotina, non che dubitassi che sarebbero stati felici però avevo un po’ di riserve sulla reazione.. E poi… Passare un po’ di tempo dai miei è un ottimo metodo per evitare lo stalkeraggio suoceresco😀

19 thoughts on “Le nomadi.

  1. Ti racconto un “aneddoto” sulle somiglianze familiari: Tu considera che mio figlio (oggi 21enne) è esattamente la mia fotocopia (e io quella del mio papà), tolto il colore degli occhi (i suoi scuri) e ora anche baffi e barba biondi (qui lascio alla Tua immaginazione su chi ne fa sfoggio!!!). Quando aveva UN mese, forse DUE, qualcuno ha osato dire che il pupattolo assomigliava tutto al nonno (mio papà, appunto): mia suocera, ripresasi faticosamente da questo colpo apoplettico, è andata a recuperare una foto gigante di mio marito a 5-6 ANNI (Federico, sempre 1 MESE)e brandendola come un’arma, rivendicava la “loro” parte di elica del DNA…..
    La cosa fondamentale è che la Tua piccola stia bene, cresca sana e felice, in una comunque “bella” famiglia, con il mento come quello del babbo o dello zio, gli occhi di mamma o di nonna, i capelli ricci o lisci….va bene tutto. (ssssttt………..ma almeno simpatica come mamma…….sssttttt!!). Un saluto. rita

  2. Evviva Lady, che bel post! Sono felice per come sono andate le cose con i tuoi, passare una mattina tra “donne” deve essere stato davvero emozionante🙂 un bacetto alla piccola Ranocchia
    P.S. Issa a seconda del parentado assomiglia più a me o più al papà!!

  3. Che bello!Finalmente sono arrivati anche i tuoi genitori così la Ranocchia ha avuto modo di conoscere anche i nonni materni:-) Sono felice che la giornata sia andata bene e che la piccola abbia fatto la brava anche al mercato…d’altra parte, essendo una femmina, non può non trovarsi a suo agio tra le bancarelle di borse, vestiti eccetera!
    Un bacione e a presto!
    p.s: la prima cosa che ho pensato vedendo Ranocchia è la seguente: è tutta sua madre!E non lo dico per farti piacere ma perchè secondo me è così…poi, chissà, il tempo potrebbe smentirmi…è davvero presto per fare considerazioni del genere in effetti ma viene naturale farle:-)

  4. contentissima di sapere che i tuoi sono arrivati!
    Contentissima di leggere del rincoglionimento del nonno… ahahahhha :-))))

    senti maaaaa, sul fronte suoceresco ci sono novità o tutto come sempre?

    bacini, bacini!!!

    • Mio padre mi ha fatta morire.. Mi ha detto mamma che è rimasto sconvolto dalla perfezione di testolina e orecchie di Ranocchia (questo perchè io da piccola son stata estratta con ventosa e avevo la testa bislunga e mia sorella un’orecchietta un po’ a sventola :D)

  5. Wiiiiii attendevo con ansia il resoconto dell’arrivo nonnesco ^_^
    Su tuo padre non avevo dubbi lo sai…dei nipoti se ne fregano finchè non li conoscono, poi bisogna raddoppiare il cambio: pannolino per i bimbi e pannolone per loro (vedi Socero)😀

  6. EEEHH così mi piaci, finalmente contenta e appagata.. ora su fronte suoceri abbiamo anche la degna seconda barricata😀..
    I nonni quei un pò duri, grandi lavoratori e di poche parole spesso sorprendono di fronte ad un nipotino/a😀 bella cosa… kiss

    • Ti confesso che speravo che mio padre facesse la fine di sua madre infatti… Mia nonna è stata una madre durissima ma non immagini che adorazione avesse per la sottoscritta, quando mia zia ne parla lo dice sempre “con noi mica si comportava come con te!!!”

  7. Uffa non so’ xchè nella mia blogroll non mi vengono aggiornati i tuoi post Argghhhh !!!
    Io è dal 16 luglio che mi sento ripetere dal 99,9 % delle persone che Sam è uguale al suo papà, lo 0.9 % restante cioè io dice che le persone sono poco fisionomiste ! Vero che ho ragione ? Vero – vero – vero ????😉
    Dai un bacio alla Ranocchia🙂

      • me l’han già detto più persone e non capisco il perchè.. Io quando stavo su blogspot vedevo gli aggiornamenti delle ragazze di wordpress, magari un po’ più tardi rispetto alle altre ma li vedevo! MAH!

        p.s.: secondo me Ely il piccolo Sam è un buon 50 e 50.. Nelle foto col padre gli somiglia tanto ma quando hai pubblicato la sua tra quella tua e di Marito da piccoli era molto simile anche a te!

  8. Normalmente è vero: padri severi e arcigni si trasformano in nonni deliziosi…
    gli indifferenti però rimangono tali…..

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...