Cose che mi fanno imbufalire..

Stamattina sono andata a fare la spesa, arrivo in coop e mi parcheggio nei posti “rosa”, ovvero quelli dove c’è il cartello con tanto di disegnino con donna panzuta con su scritto “RISERVATO ALLE FUTURE MAMME”.

Nel posto a fianco un’altra auto. Ecco, di questo vorrei parlare. Di chi utilizza in che modo e perchè questi posteggi riservate alle mamme FUTURE per l’appunto. Voglio dire.. C’è pure il disegnino!!

Tralasciando gli uomini soli che spesso e volentieri vedo parcheggiare e che scappano dentro se notano che io e la mia panza li stiamo fulminando augurando loro un bel po’ di ragadi ho notato, ultimamente, che una marea di donne “già mamme” o uomini “già papà” con passeggino e pupetto neonato al seguito parcheggiano lì.

Ora, vorrei sapere: ma leggere meglio i cartelli? Ma guardare le figure no eh? E capisco che girare con un bimbo piccolo non sia facile ma ci sono i carrelli con i seggiolini e c’è il passeggino nel baule e una serie di posti liberi (soprattutto al mattino, quando gli altri sono a lavorare) che mica sono a millemila km dall’entrata della coop. Avete idea di quante volte mi è toccato parcheggiare da un’altra parte perchè i suddetti parcheggi rosa sono occupati da persone che non sono future mamme??? Su una donna, anche senza panza, non sindacherei mai perchè uno non può saperlo. La mia panza si è vista dopo i 5 mesi e prima mi capitava comunque di utilizzare i posti rosa, del resto ero incinta nonostante non si vedesse. Ma una donna o un uomo con un bimbo piccolo dentro una carrozzina se permettete può farsi due passi in più. Io onestamente non vedo l’ora di farmi quei due passi in più senza stancarmi, senza pisciarmi addosso, senza la pesantezza della panza e senza farmi venire il fiatone dopo 2 metri a spingere il carrello o a trasportare borsone.

Scusate lo sfogo ma veramente, quando parcheggio e nel posto rosa di fianco a quello dove sono io vedo il suv della famiglia cuore con tanto di papà che mette via le borse e mamma che sistema il neonato nel suo ovetto (che se di neonato si parla poi, dubito che la “già mamma” sia nuovamente gravida) tenendo aperte tutte le portiere e impedendo a me, che già sono ingombrante, stanca e soprattutto SOLA E PANZUTA, di uscire dall’abitacolo mi sale la carogna… E che carogna!!!!

14 thoughts on “Cose che mi fanno imbufalire..

  1. Ma, lo sai che io non avevo mai capito che si tratta di donne incinte ?? :-DD hahaha vabbè tu pensa che cosa deve salire ai disabili – visto che la loro è una condizione permanente!!! la gente si lamenta di girovita ma a fare 200metri e muovere il culo nel parcheggio pare che non passa per anticamera a nessuno!
    bascio

    • Infatti qui davanti ai parcheggi per handicap han messo dei cartelli a forte impatto che dicono “vuoi il mio posto?? Prenditi il mio handicap!” e mi sembra stragiusta come cosa.. Se solo servisse di più😦
      comunque sì, anche tu puoi usare i posti rosa davanti all’entrata😀

  2. Siamo veramente… come ha detto la Sgiu… In Italia. Già oggi non avevo l’euro per il carrello e mi è toccato tirarmi appresso il cariolino con dentro due buste stipate con tanto di roba che perdevo per la coop e vigliacco se qualche buon’anima si fermasse a darmi una mano. Solo un signore, in tutto il tempo che son stata dentro, mi ha detto “signora, le è caduta una cosa..”
    Siam sempre più maleducati:/

  3. Era una delle cose che mi faceva più girare le cosiddette a elica….quando avevo la pancia…e ti garantisco che era grooooossa!!!…solo UNA volta in pieno luglio ero in fila al bancomat, in piedi, con 40° e tutte le persone si sono impietosite e mi hanno fatta passare….Stavo morendo dal caldo e le avrei baciati tutti uno per uno!
    “Nun jene può fregà de meno a nessuno”!!!😦

  4. Perchè uno dovrebbe avere la prontezza di spirito di prepararsi un cartello a casa ed appiccicarlo sotto al cartello ufficiale con scritto cose tipo:”Questo cartello non vuol dire parcheggio riservato a persone che si sono mangiate un uovo di Pasqua intero.. sei una donna incinta? Ok e congratulazioni!Non sei una donna incinta? Fatti più in là e lasciami parcheggiare…” o cose comunque ironico-sarcastiche sulla situazione.

  5. Per un breve periodo, quando facevo la chemioterapia, ho avuto anche io il permesso per i disabili per il parcheggio e non ti dico, a trovarne uno libero…sempre auto senza contrassegno, perché gli italiani sono sempre bravi a fare i prepotenti…
    Per questo apprezzo il cartello che dici tu, quello che dice: vuoi il mio posto, prenditi il mio handicap, perché è giusto!
    E anche con le future mamme, l’ho visto anche quando ero con te, il rispetto latita totalmente, ognuno si coltiva il suo orticello, senza mai guardare oltre…
    Mah… abbi pazienza! Un abbraccio

  6. Un giorno mentre ero in un bar ho sentito alla radio una telefonata di una radioascoltatrice, parlavano degli abusi quotidiani. Questa signora, disabile o parente di persona disabile non ricordo, raccontava di essersi vista parcheggiare davanti agli occhi una donna in un parcheggio per disabili. Niente contrassegno, non era disabile lei ed allora la signora della telefonata l’aveva fermata per protestare e si è sentita rispondere più o meno così: “Eh ma che cosa vuole, sempre a protestare, tutte le fortune avete!” Cioè la signora nella sua mente bacata pensava che avere una disabilità fosse un privilegio, un vantaggio… Io sinceramente l’avrei inzuccata attorno ad un muro di cemento armato… GGGRRRRR

  7. Questa dovevo tornare a dirtela….
    premesso che quando ho visto per la prima volta il “parcheggio rosa” (nella mia città natale sono un po’ indietro con queste cose, era una novità e era anche mal segnalato) è perchè mi ci sono parcheggiata per caso…. poi scendendo ho visto questo cartello che siccome sono furbi non aveva nemmeno scritte ma solo tipo una carrozzina da bebè… quando ho capito me ne sono andata, eh ;D
    …ma l’altro giorno dopo avere letto questo tuo post al centro commerciale ho visto il cartello/carrozzina con però la scritta “PER NEOMAMME”…!!!! e forte della lettura del tuo post mi sono chiesta che senso avesse, ok le neomamme tra borse e passeggini ne hanno di roba, ma direi che il posto serve di più alle mamme ancora “panzute”, come dici anche te… inutile dire che il mio ragazzo si è sorbito 5 minuti di filippica sull’argomento, meno male che ancora non ci sono figli in progetto, se inizio a polemizzare da ora…..
    un saluto e buona domenica!😉

    A*

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...