Cerchie di vita..

E no,  non parlo delle cerchie di Google+ ma delle cerchie che esistono davvero nelle nostre vite. E’ da tanto che ho questo sospetto riguardo alla suddivisione di ruoli, amicizie e quant’altro nella vita di una persona ma ultimamente, visti i cambiamenti che hanno stravolto la mia vita sono stata molto più propensa a pensare a questa cosa.
Diversi anni fa, quando ero giovinastra, la compagnia che frequentavo era composta per la maggior parte da ragazzi, non è un caso infatti che i miei migliori amici siano 3 e la migliore amica una sola e conosciuta molto dopo. Io e i miei amici eravamo veramente uniti finchè non arrivammo ad un punto di svolta, ovvero quando loro trovarono la ragazza. Solitamente se il ragazzo lo trovavo io finivo per presentarlo a loro e “farlo approvare” e diventava di casa finchè, inevitabilmente, non andava a finire male. Con le ragazze dei miei amici era diverso. I miei amici erano entrati nella cerchia degli ACCASATI. Uscivano tra accasati, frequentavano solo accasati e facevano discorsi esclusivamente da accasati. Noi single, soprattutto se donne, siamo state messe al bando, escluse dagli inviti, escluse dalle cene, dalle uscite. Non potete immaginare il fastidio e l’amarezza che ho provato.
Perchè? Perchè un/a single è potenzialmente pericoloso/a per la moralità dell’accasato.. O almeno questo credo pensassero le fidanzate dato che ora (che alcuni amici si sono lasciati con le rispettive ragazze) so per certo che la divisione era voluta da loro che avevano messo il veto sulle uscite con anche le amiche single.
Che poi io mi dico: ma usare un po’ di testa? Sono amica del tuo ragazzo da 10 anni, in 10 anni abbiamo condiviso momenti, vacanze, letti matrimoniali, camper e non è mai e ripeto MAI successo niente. Questo perchè forse, apparte l’amicizia che è la cosa più importante, tra due persone che condividono istanti da 10 anni forse non c’è mai stata attrazione fisica. E se non c’è mai stata attrazione fisica in 10 anni di “singletudine” perchè dovrebbe esserci ora che uno dei due amici è fidanzato?
Mah, misteri. Che poi… Quando uno dei miei amici si lasciò con la sua ragazza (che era gelosissima di me tra l’altro) e lui la prima cosa che fece fu chiamare me nonostante non ci vedessimo quasi più perchè aveva bisogno di parlare, Fidanzato si inviperì. Ci ho messo davvero tanto a fargli capire che non doveva essere geloso di questa persona.
Beh, nel momento in cui anche io sono entrata nella cerchia dei “seriamente accasati” la faccenda è cambiata assai, si è chiusa una porta e si è aperto un portone di inviti a pranzi domenicali, cene, e grigliate di sola gente accasata che parla di mutui, case, convivenza, figli e quant’altro. Fidanzato ha ripreso i rapporti con amici dell’università fidanzatissimi e conviventi, siamo stati invitati a cene a cui non partecipava mai, usciamo spesso con MiglioreAmicoFratellone e ragazza e, inevitabilmente, abbiamo perso i giri con MiglioreAmica e amici di Fidanzato che sono tutti single. Questo perchè ora siamo una coppia e siamo meno propensi a uscire separati e un po’ perchè, da quando conviviamo e dobbiamo gestire una casa, la voglia di fare le ore piccole è carente causa stanchezza e impegni vari.
Da quando poi sono incinta mi sono resa conto di essere entrata in tutt’altra cerchia, in uno “stato di grazia” particolare. A parte il notare ogni singola donna panzuta e munita di pargolo/a e passeggino in giro per strada vedo che loro notano me e la panza e mi guardano con un’aria strana, di approvazione, con un sorriso che mostra nostalgia della pancia misto tenerezza. Anche a lavoro sono entrata nel circolo delle “mamme” e finisco irrimediabilmente per parlare di passeggini, pannolini, corredini, asili nido e cose del genere (e non vi dico quanto facciamo inviperire la povera Perpetua che ogni tanto se ne esce con la sua massima di sempre che consiste nel sentenziare di essere discriminata sul posto di lavoro perchè non ha una famiglia).
E’ strano guardarsi indietro e vedere quanto e come si è evoluta la mia vita. 4 anni fa non pensavo nemmeno che sarei riuscita a trovare l’uomo giusto e ora eccomi a comprare tutine e calzine per una Ranocchia che nascerà tra due mesi.
La vita è davvero incredibile.

Annunci

17 thoughts on “Cerchie di vita..

  1. stai cambiando …vedrai quanto cambiera' la tua vita anche qua se vuoi saperlo.io prima avevo un blog molto diverso da quando e' nato mattia scrivo solo di lui e la mia cerchia di amici qui sono solo mamme…cose che in splinder anni fa avevo mezzo mondo amico maschile..vedi te.ce ne sarebbe da parlare..

  2. sisi ho capito bene, anche io ormai parlo solo della gravidanza anche se un po' mi dispiace, ho sempre scritto molto di musica, concerti di politica e molto altro.. E vorrei comunque continuare a farlo perchè è vero che sarò mamma ma devo rimanere anche la ragazza che ero prima.. Però ammetto che i commenti "mammeschi" son sempre i più commentati.. Da quando ho dato la lieta novella son triplicati i lettori ghghghgh

  3. per quanto riguarda il discorso della gelosia nei confronti dell'amica single, ti dico che in teoria hai ragione al 100%,ma nella pratica non so se riuscirei ad essere obiettiva e pensarla come dici tu, sai com'è, ragionare con la testa è diverso che ragionare col cuore 🙂

  4. ehehehe è che son così teneri :De poi alla fine è anche un modo di confrontarsi con persone che hanno vissuto la tua stessa esperienza o ci si stanno avvicinando, io son davvero molto felice di aver conosciuto tutte voi per esempio!Comunque tornando al discorso delle amicizie single probabilmente anche quello che dici tu è vero, dall'altra parte non l'ho mai vissuta ma purtroppo mi è capitato di perdere per anni i contatti con uno dei miei più cari amici per colpa della sua ex. Colpa anche sua che forse non è stato in grado di farle capire che non c'era nulla da temere, tipo la ragazza di MiglioreAmico inizialmente non mi poteva vedere poi lui le ha detto che in pratica se era gelosa di me poteva anche lasciarlo perchè significava essere gelosi anche di persone vicine a lui come gli amici maschi e la sua famiglia ed era una cosa che non aveva senso.. E lì lei si è messa tranquilla e siamo pure diventate amiche!

  5. Le donne sono sempre le peggio, gelose-rosicone-ossessionate dalle amiche dei fidanzati…io non ho fatto questo errore anzi ormai le amiche di Marito sono + amiche mie che sue ;-DPer me il panico è arrivato quando ho avuto Nano, mi sono trovata tagliata fuori dalla "vita di prima" da un giorno all'altro: avevo solo amici senza figli = vita agli antipodi rispetto a quella da mamma. Alcuni sono rimasti, altri ritrovati nel tempo, altri persi per sempre. Ci penso spesso, le cose cambiano come non ti aspettavi, la vita presenta un sacco di sorprese…

  6. Io rimango della mia idea: le donne stabiliscono dei confini ben delineati nelle relazioni tra i due sessi, x gli uomini quella linea è molto sfumata soprattutto se entra in gioco la patata-power ( mi hai fatto troppo ridere con 'sto aggettivo)

  7. si si si hai ragione, ragione proprio!!! chissà perchè esiste questa forma di omofobia ma ti fa rimanere male..a me sta succedendo la stessa cosa ora 😀 e un pò cerco di combatterla, nel senso cerco di rimanere me stessa di prima e di dondolare di gioia materna meno possibile di fronte alle amiche single o non mamme – non possono capire certe cose e si straniscono ( forse anche io 5 mesi non avrei mai parlato 3 ore di calci e tutine ;-DD ).. evito! e mi tengo casa sempre piena di amici ;-D anche troppi avvolte hahahalove love cara!!

  8. hai proprio ragione, da sempre mia madre mi dice che le amicizie che rimangono dopo le scuole (quando inevitabilmente pensi che dureranno per la vita) poi si contano sulle dita delle mani e in effetti..

  9. fai benissimo cara ad avere sempre compagnia, visto anche che l'uomo è spesso in viaggio! Va beh che ora che senti il piccoletto l'idea di essere perennemente accompagnata è forte!

  10. è vero, giuro che ieri sera mentre stiravo ad un certo punto sentivo una palla simile al uovo giù nel basso ventre 😀 la toccavo e rimaneva lì per alcuni minuti – momenti di puro terrore misti a curiosità.. alla fine palla è scomparsa 😀 mi sa che si era girato le bowlls di stare al asse da stiro.. secondo te era la testa??io temevo ernia o cose simili

  11. a me capita qualcosa di simile ma con i piedini, sul lato destro della pancia (perchè lei sta messa con la schiena che da a sinistra e i piedi li tiene a destra).. ogni tanto escono per benino per un po' (soprattutto da sdraiata) poi rientrano 😀

  12. bella la ranocchiaaaaaa :-DDDD dai dai ci siete quasi.. hai paura?? cominci a vedere i filmati sui parti?? io si hahhaah ma paura ancora no..ps. I vermicelli di riso? si cuociono? io gli ho presi ma non c'è scritto come cucinarli sulla busta e nelle ricette dicono sempre: preparate i vermicelli come da istruzioni :-OO hahah

  13. Nono non guardo parti.. Ne avevo già abbastanza delle colleghe che mi raccontavano dei loro che son stati tutti dolorosissimiiiii!!! Meglio non farsi influenzare.. vedremo come andrà sul momento 😀

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...