Acquisti, gioie e un po’ di magone…

Fine settimana abbastanza intenso quello che abbiamo appena passato. Tanto per iniziare la Ranocchia inizia a farsi sentire sempre di più e spesso scalcia e tira pugni che riesce a sentirla pure suo padre, al punto che si mette lì a muovere la pancia sperando nell’ennesimo colpo con la poverina che secondo me pensa “ma la finite e mi lasciate un po’ in pace??” e sì.. E’ una bella sensazione ma ogni tanto da pure un po’ fastidio, soprattutto quando i movimenti son marcati!
Sabato abbiamo finalmente trovato il nostro trio!!! Abbiamo optato per un high-trek della bebè confort, comprato in seconda mano. Non perchè siamo resche e non vogliamo spendere per la nostra bambina ma perchè obiettivamente si trovano una marea di occasioni online sui passeggini, gente che rivende doppi regali o cose utilizzate veramente pochissimo e la verità è che noi volevamo un tre ruote e i tre ruote costano nuovi un’esagerazione e tutti (mia madre, mia suocera e varie mamme conoscenti) mi han detto che per quel che il trio viene sfruttato conviene prenderlo usato se in buone condizioni. E così è stato. Dopo averne visionati diversi sia online che di persona e aver valutato l’usura e le condizioni effettive abbiamo optato per quest’ultimo visto sabato e siamo davvero soddisfatti. Il telaio non è pesantissimo, si smonta molto facilmente e si piega in maniera maneggevole. Unico difetto per quel che mi riguarda: non entra nel mio bagagliaio ma già lo sapevo. Non entra lui come non sarebbe entrato nessun’altro telaio di passeggino; questo perchè io ho una punto natural power e la bombola del metano mi occupa praticamente tutto il bagagliaio, per cui non mi ero posta il problema, metterò il telaio davanti e amen. Il trio è ben corredato di tutto, un bel sacco coprigambe, la borsa porta oggetti e il fasciatoio da viaggio, tutte le cappottine e quant’altro. Abbiamo già imparato a montare e smontare passeggino, ovetto e navicella e siam pronti per l’utilizzo! Poi sabato i suoceri ci hanno regalato una sommettina di denaro per comprare (diciamo come regalino alla piccola) il materasso per il lettino che loro ci han dato, tutto il corredino (paracolpi, coprimaterasso e salva materasso più vari ed eventuali set di lenzuolini e cuscino) e il corredino per la navicella della carrozzina. Ci han dato i soldi direttamente così potevamo scegliere noi ciò che preferivamo e devo ammettere di essere molto soddisfatta degli acquisti fatti.
Mi sono sentita un po’ male però.
Questo perchè i suoceri, da quando hanno saputo che sono incinta vivono in un’enfasi continua, totalmente emozionati e purtroppo, a malincuore, non riesco a riscontrare nei miei genitori lo stesso entusiasmo. Non che non siano felici… Son certa che lo sono e che probabilmente si renderanno realmente conto di tutto quando la piccola nascerà però boh, non vederli entusiasti come i suoceri mi fa rattristare, anche perchè ho il sospetto che mia madre (nonostante non lo dica) sia convinta che potevo aspettare e che è troppo presto per una gravidanza. Altra cosa che mi fa soffrire e non solo riguardo alla piccola, è che i miei genitori, a differenza dei suoceri, non mi hanno mai dato nulla, ne per quel che riguarda la casa ne ora che sono incinta.
Quando mio suocero si è presentato da noi coi soldi in mano e lo sguardo pieno d’amore mi sono sentita di cacca. Di cacca perchè i miei non si sono mai comportati così amorevolmente e so che non è colpa mia e non dovrei starci male ma non posso evitarlo.
Non dico che dovrebbero presentarsi qui con un assegno o dei contanti e magari quando nascerà la piccola anche loro ci faranno qualche regalo, ma vedere che come al solito i suoceri si rendono totalmente disponibili e mostrano tutta questa voglia di partecipare attivamente alle nostre gioie mentre i miei genitori sembrano totalmente indifferenti mi rattrista. In compenso mio padre, nonostante conosca bene ormai Fidanzato e sappia benissimo che la sua onestà è fuori discussione, da quando ha saputo che sono incinta non perde occasione per chiedermi quando abbiamo intenzione di sposarci perchè “insomma non si sa mai… uno può sempre approfittarsene”..

????

E anche questo discorso mi manda in bestia. Primo perchè appunto, dovrebbe aver capito che persona è Fidanzato e secondo… Di cosa si dovrebbe approfittare??? La casa in cui viviamo è sua, io sono nullatenente, i miei genitori non mi han mai dato un solo euro da quando me ne sono andata di casa e anche per l’arredo della casa mi sono totalmente arrangiata coi miei risparmi… Potrebbe fregare i soldi a loro??? Non credo proprio, come non credo che abbandonerebbe me e la bambina vista la voglia che già aveva da almeno un anno di diventare padre e costruire una famiglia con me.
E’ vero, capita che mi lamenti di Suocera, del suo voler metter becco su tutto ma forse in un certo senso la cosa mi fa anche male perchè se lei esagera da un lato dall’altro mi fa tenerezza e noto che per i miei genitori invece non sembrano per niente importanti i grandi cambiamenti che io sto vivendo. Mi basta solo dire che a fine del prossimo mese partiranno nuovamente per il Sudamerica e nonostante la promessa di mia madre di essere presente al parto ho un sacco di dubbi, dubbi che mi fanno soffrire perchè vorrei che fosse presente e insomma… Sembra quasi che per loro ora esistano solo le loro cose all’estero e non le proprie figlie; non solo io ma anche mia sorella che comunque si ritrova da sola in casa per un sacco di mesi e onestamente vista la sua scarsa maturità, avrebbe ancora bisogno della loro presenza.
Non riesco proprio a evitare di starci male, soprattutto quando Fidanzato  nota la cosa e mi rincuora dicendomi che io non ho nulla di cui rimproverarmi e lo so.. Però è dura lo stesso.

Annunci

10 thoughts on “Acquisti, gioie e un po’ di magone…

  1. il passeggino bebe confort ce l ho pure io anche se poi alla fine ho optato per quello super leggero nel sensoche in macchina il bebe' confort e' un pochino ingombrante quindi lo uso solo nelle occasioni speciali…ah ottima scelta anche per la seconda mano..brava

  2. butto lì una mia considerazione da persona NON informata sui fatti e che non conosce personalmente le persone coinvolte nel discorso (quindi la mia opinione vale un soldo bucato , lo so):i tuoi genitori mi sembrano persone magari poco espansive ma molto pratiche. Esternano la loro apprensione con osservazioni magari fuori luogo, come quella di tuo padre, ma che sembrano essere il solo modo che conoscono per starti vicino e tu noti la differenza perchè i suoceri, di contro, sono l'estremo opposto. Ti capisco perchè io ho un padre così. Vedrai che tua madre sarà con te quando partorirai, e le si scioglierà il cuore appena vedrà la bimba…

  3. Tesora, spesso è solo questione di carattere. In casa mia è il contrario: mia mamma tutta espansiva e mia suocera tutta discreta e zittina. Ma nn significa che il loro affetto sia diverso.Non ti crucciare, che la Ranocchia si accorge 😉

  4. …è una di quelle cose che non puoi combattere. ogni carattere è diverso, come ogni storia e ogni famiglia.Quando nascerà la vostra piccolina anche i tuoi si scioglieranno come burro.Per il discorso matrimonio. Più che approfittarsene, sarebbe molto pratico sposarsi, sareste entrambi tutelati nel caso che uno venga a mancare (CORNA! CORNA! CORNA! CORNA!), per avere tutte le agevolazioni del caso!bravissima, anche io ho fatto il tuo stesso ragionamento, trio comprato di II mano, tenuto benissimo da una mamma del paese. 🙂

  5. Grazie care, voi tutte avete ragione, anche io mi auguro che i miei siano solo più "introversi" e tirino fuori il loro lato amorevole nel momento in cui la bambina nascerà anche se, per quello che riguarda soprattutto mio padre e lo dico perchè ormai ha una certa età e l'unica cosa a cui sembra pensare sono i soldi e tutte le possibile persone che possono "rubarglieli" (che io mi domando: ma quali soldi visto che non sei Paperon de Paperoni e quando..). Spero tantissimo di sbagliarmi, lo spero con tutto il cuore.

  6. Libera: per il matrimonio son pienamente d'accordo con te. Infatti in programma ci sarebbe ma più avanti visto che ora c'è la gravidanza di mezzo e soprattutto come tutela per la bambina in caso di cose brutte.. Pensavamo di sposarci quando la piccola sarà più grandina, un po' come avete fatto tu e tuo marito :)Soleil: hai perfettamente ragione, io ci spero che si entusiasmino più avanti ma in ogni caso un paio di nonni già straemozionati ci sono!

  7. per esperienza: sarebbe bello avere tutti e 4 i nonni felici ed entusiasti.Se non è possibile, anche 2 sono sufficienti.l'importante è che siano vicini.(non come noi, che quelli "giusti" sono a 1500 km e quelli "rivedibili" a fianco a casa….)

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...