Insane teorie.

Ormai sono giunta alla conclusione che BimboIsterico, il figlio dei miei vicini, odia suo padre.
Non può essere altrimenti. E' già da un po' che ci penso ma ne sono praticamente convinta e ne ho avuto quasi conferma la settimana scorsa. Lei era ovviamente a casa (è ancora in maternità), lui aveva iniziato già a lavorare, noi eravamo in ferie. Tutta mattina e tutto il pomeriggio BimboIsterico era praticamente un angelo. Poi appena arrivava in casa il padre ecco che cambiavano le cose. Probabilmente all'ora in cui rientra Vicino, suo figlio vuol tittare, o magari vuole riposare o insomma non saprei… Ed ecco che io da sotto inizio a sentire Vicino che si comporta come un perfetto imbecille con il povero BimboIsterico. O forse tratta BimboIsterico come un imbecille e lui si sente per questo offeso e legittimato ad odiare il padre. Capisco che un padre che lavora ha tempo solo la sera per stare coi propri figli e che quando questi sono ancora piccolini (BimboIsterico credo che abbia meno di sei mesi) risulta un po' difficile ma insomma… Ci sono dei limiti! E quando dico che Vicino tratta BimboIsterico come un deficiente non scherzo. Ora, non sono di certo una che si metterà a leggere Tolstoj a suo figlio, ma non entrerei nemmeno in casa la sera iniziando a blaterare onomatopee senza senso ad un volume di 10.000 decibel alle orecchie del mio pargolo!!!

Quindi: considerando che durante la giornata il pupo in compagnia di sua mamma è beato e tranquillo, considerando che quando arriva a casa il padre le mie pareti tremano a causa dei suoi strilli e, considerando infine che suo padre strilla più di lui con versi tipo "BUUAHAHARRGGGG AHHHHGGGHHHHH IUAHAHIUUUUU" in faccia al figlio appena entra in casa dopo una giornata lavorativa non può che essere come penso.

BimboIsterico odia suo padre.

Mi auguro che Vicino se ne renda conto presto e cambi atteggiamento così eviterà innanzitutto la rottura dei timpani del vicinato e che suo figlio, raggiunta un'età in cui possa tranquillamente accedere alle posate, lo faccia fuori senza pietà.

Annunci

4 thoughts on “Insane teorie.

  1. il bimbo è davvero piccolo quindi forse l'arrivo del padre lo stranisce perchè rompe l'equilibrio della giornata-tipo a cui è abituato (cioè lui, mamma e nessun altro). Certo il padre potrebbe cercare di rendere la sua presenza + piacevole possibile anzichè urlare ma evidentemente non è proprio una cima…pora creatura  😦

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...