If anything can go wrong, it will.

Ovviamente.
Stamattina mi sono alzata all'alba per andare a fare il prelievo che mi ha prescritto la dottoressa ieri. Già ieri ho dovuto spedire mia sorella dal medico con la richiesta perchè mi facesse tutto in giornata: 3 FOGLI ROSSI per un "semplice" prelievo, 28 valori da analizzare urine comprese.
Mi tiro su dal letto alle 6.00, urino nella mia provetta, mi preparo il pranzo, mi vesto, mi lavo i denti e via verso il centro prelievi. Questo centro opera senza bisogno di appuntamento e siccome Dott.ssa ha detto che dovevo farli per forza in questi giorni era meglio se andavo lì già stamattina; per fortuna il centro prielievi è praticamente dietro il mio ufficio per cui ho pensato che non avrei tardato.
Arrivo in parcheggio alle 7.20 precise e mi dirigo verso il centro, fuori vedo qualche vecchiardo e penso che alla fine non c'è tanta gente… Per fortuna!
Salgo le scale e davanti al portone del laboratorio mi attende un bel cartello dove c'è scritto che l'attività del centro prelievi potrebbe essere rallentata o sospesa a causa dello sciopero generale.
Era chiuso.
Erano le 7.30 e io inizio a lavorare alle 9.00. Stando a 20 km da dove lavoro tornare a casa non era per niente comodo.
Ho passato un'ora e mezza a fare le seguenti cose:
– bestemmiare
– bestemmiare
– bestemmiare
– andare in bar a mangiare
– leggere Repubblica
– mandare sms bestemmiando a Fidanzato.

Gli esami? Domattina a sto punto.. Così mi alzerò all'alba anche di sabato e troverò tutta la fila di domani più la fila di persone che stamattina era passata e ha trovato chiuso.

C'è qualcosa di ridicolo in questa storia… Probabilmente si tratta della sfiga che come al solito mi tiro dietro!

Annunci

7 thoughts on “If anything can go wrong, it will.

  1. Maledetto sciopero >_<il mio dottore ha l'abitudine di arrivare sempre in ritardo,minimo mezz'ora,e ogni volta che ho appuntamento bestemmio via sms con il mio fidanzato xD >_<e ogni volta prendo l'apputamento presto perchè sennò arrivo in ritardo al lavoro e,puntualmente,devo fare le corse x arrivare puntuale >_< (lavoro a 25km da casa…l'ambulatorio del dottore dista 1 minuto da casa mia).

  2. gli scioperi dei servizi pubblici (o similari) sono un discorso delicato!personalmente non li condivido tanto.Capisco lo sciopero contro il datore di lavoro. E' una controversia tra 2 parti e quindi fai una cosa che crea disagio/danno alla tua controparte.ma fare uno sciopero in cui la tua controparte non subisce danno, anzi non ti retribuisce..  e che paga le conseguenze è una parte terza, un cliente, mi sembra una inutile cattiveria…domanda: quando bestemmiavi eri solidale con gli scioperanti?

  3. patapulvi: ti capisco benissimo! proprio giovedì son stata dalla dottoressa, avevo l'appuntamento alle 8.30 e si è presentata alle 9 meno un quarto. E non è nemmeno un medico di base ma un privato quindi si è pure fatta pagare un sacco di soldi!Lopo_: generalmente sono favorevole allo sciopero anche perché la CGIL ha sempre ottime motivazioni per proclamarli (e poi sono legata anche "sentimentalmente" allo sciopero… è stato proprio grazie a questi che io e Fidanzato abbiamo avuto modo di conoscerci ghghghgh) però, per quel che riguarda soprattutto il settore pubblico, credo che le strutture dovrebbero comunque garantire un minimo di servizio ai terzi, specialmente quando si tratta di sanità. In questo caso specifico ad esempio avrebbero potuto tenere aperta la struttura dimezzando il personale o garantendo per esempio una persona allo sportello e un'infermiera al prelievo.. Tutto chiuso era davvero un po' troppo!

  4. anche in questo caso abbiamo idee simili….intendiamoci, io non ho niente contro gli esempi, però:sciopero della scuola, Ajie, prima elementare a casa tutto il giorno in quanto tutti i suoi insegnanti in sciopero.Il caso ha voluto che mia moglie fosse a casa per turno, altrimenti uno di noi si doveva prendere mezza giornata per non abbandonarlo da solo.Non solo, hanno affibbiato più del doppio del compito che normalmente danno nel week end…Ma come, tu fai sciopero,  mi metti incroce per gestirmi l'emergenza con il bambino, e ci occupi gran parte del week end con i compiti?come faccio a essere sereno nel giudizio di essere solidale con te?Chi ha più disagio, io o il dirigente scolastico o l'ufficio regionale? 

  5. ovviamente la frase :anche in questo caso abbiamo idee simili….intendiamoci, io non ho niente contro gli esempi, però:deve intendersi come:anche in questo caso abbiamo idee simili….intendiamoci, io non ho niente contro lo sciopero, però:Sorry

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...