Il tempo che manca…

Eccomi qui, da quando ho ripreso con il lavoro è tutta una corsa continua, con i cambi che ci sono stati ci sono un milione di cose da sistemare, comunicazioni da inviare e blablabla, oltretutto non essendo ancora assunta in regola ovviamente non posso fare tutte le cose che dovrei fare (come i giri fuori).
Il mese che dovevo passare a casa è volato alla velocità della luce e nonostante sia felice di riprendere il lavoro che, di questi tempi è duro da trovare, la vita alla Desperate Housewife mi mancherà un po'.
Spero di poter aver presto tra le mani il contratto da firmare anche se non è il massimo ma piuttosto che niente…. ormai il "piuttosto che niente" è la regola nella ricerca di un impiego e anche nel mantenere quello che si ha già! Se penso agli operai di Torino infatti mi sento male. Per loro ma per la situazione in generale che non promette assolutamente niente di buono. Stamattina a Rainews mostravano i picchetti fuori da Mirafiori e in mezzo agli operai c'era un ex-dipendente ora pensionato in lacrime. Piangeva perchè lui era uno di quegli operai che negli anni d'oro aveva combattuto per tutti quei diritti che ora Mr. Marchionne vuole eliminare con un batter di ciglia. Vedersi togliere il sabato a casa, il diritto allo sciopero (in realtà puoi scioperare ma se lo fai puoi essere licenziato!! ah beh… allora!!) e soprattutto IL DIRITTO ALLA MUTUA non è una bella cosa. E capisco che tra gli operai c'è sempre qualcuno che approfitta ma, arlando della mia esperienza lavorativa, i lavoratori che approfittano della mutua sono una minoranza; dovrebbero più che altro aumentare i controlli sui medici perchè è vero che l'idea di approfittare della mutua viene all'operaio ma se ci sono medici che firmano permessi di mesi e mesi pur sapendo che una persona è in perfetta salute c'è qualcosa che tocca. Non è giusto che per colpa di pochi ci rimettano tutti e dico tutti perchè ora si parla di FIAT ma sono quasi certa che gli imprenditori in generale non vedono l'ora di poter chiedere che il contratto FIAT diventi nazionale in modo da poter essere applicato a tutte le aziende metalmeccaniche e chissà.. Magari più avanti pure agli altri settori.
Se poi ci mettiamo in mezzo fenomeni da baracconi come il Premier che alimentano tensione uscendosene con frasi tristissime tipo "se vince il no a Mirafiori è giusto spostare le produzioni all'estero" viene davvero da piangere. E menomale che lo Stato dovrebbe incentivare il lavoro nel paese.. Ma IL LAVORO, attenzione… Non lo schiavismo.

Passando ad argomenti più felici vorrei spendere qualche parola per i 2 grandi amori dopo Fidanzato: la musica e il cinema. Nel periodo a casa ho avuto modo di vedere qualche concertino interessante oltre ai Clinic di cui avevo già parlato, è stato il turno di un po' di serate dedicate esclusivamente alla New Wave anni 80; il 26 è stato il turno dei Go Flamingo!, band ferrarese, un po' datati ma davvero un'ottima scoperta per me che non li conoscevo, sicuramente saranno da approfondire gli ascolti, poi i fiorentini Neon sempre sul genere ma più elettronici, loro li conoscevo già bene senza contare che il tastierista è fidanzato con una mia amica dj e sono loro che organizzano le serate più carine che frequento ultimamente e venerdì scorso i sempre fiorentini Diaframma. Di loro che dire… Sarei di parte. Il concerto è stato davvero bello ed emozionante. Non avevo mai visto così tanta gente per loro e soprattutto così scatenata! Davanti pogo e urli da stadio, noi abbiamo cantato, ballato e riso alle battute di Federico Fiumani che non avevo mai visto così attivo verso il pubblico. Al bancone ho pure incrociato Max Collini degli OfflagaDiscoPax, mi sarebbe piaciuto fare 2 chiacchiere e magari dirgli quanto mi conforta ascoltare i suoi pezzi in questo clima politico/sociale assurdo che ci circonda ma… io son timidina e ho sempre paura di farmi compatire. Sì son scema, del resto che ci posso fare..
Prossimi concertini interessanti in zona: venerdì Tying Tiffany per una serata all'insegna dell'electroclash, poi ho visto che ci sarà Giovanni Lindo Ferretti (anche se ancora non so se andare…), Marlene Kuntz (obbligatorio!), Le luci della centrale elettrica, Marta sui tubi e……. Udite Udite…. MOGWAI!!!!! Loro per forza, già me li son persi un paio di anni fa e devo recuperare. Troppa roba da vedere, speriamo che le finanze bastino ma insomma, ora che ci sono tessere diverse per ogni locale (ma l'arci???) almeno le faccio fruttare!
Mi son pure guardata un sacco di film che Sky ha deciso di omaggiare (si fa per dire.. visto che si paga..) di un sacco di bei filmoni succulenti: i migliori direi Alice in Wonderland di Tim Burton, Il Postino (sì, so che è datato ma non l'avevo mai visto prima), Shutter Island con Leonardo di Caprio e regia di Martin Scorsese che ci ha tenuti incollati allo schermo, Le ali della libertà (vecchiotto anche lui ma sempre bello da vedere), Tra le nuvole con George Clooney che è stata una bellissima sorpresa, davvero notevole e infatti ho scoperto dopo che il regista è lo stesso di Juno e di Thank you for smoking, non poteva toppare! Poi l'altro giorno ho visto Hurricane – Il grido dell'innocenza con un ottimo Denzel Washington, Hachiko già visto al cinema e sempre commovente, Il Riccio tratto dal romanzo "L'eleganza del Riccio" e infine ieri Amabili Resti anche questo già visto al cinema ma sempre bellissimo da rivedere.
Molti dei film visti parlano della perdita di una persona cara o amata e in questi giorni mi son fermata parecchio a riflettere su questo aspetto della vita. So che non è bello e che non bisogna pensarci ma in fondo sono cose che nella vita possono accadere e la tristezza non può che farsi sentire se penso a come potrei reagire se perdessi qualcuno che mi è molto caro. Cerco di scacciare questo pensiero ma ogni tanto ritorna.

A giorni sarà il compleanno di Fidanzato e ho pensato di fargli una bella sorpresina e portarlo al mare sabato, mangiatona di pesce e poi giretto per il centro di qualche città.. Spero ne sia felice. Il regalo gliel'ho già comprato e sono andata sul sicuro, compro sempre qualcosa che gli serve.

Piccolo neo: sto cercando di fare nuovamente un minimo di dieta.. ce la potrò fare stavolta???? 😦

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...