Eleganza soggettiva

Sul fatto leggevo un'intervista fatta a Vittorio Sgarbi in merito alla questione "donnine" del Premier. Premettiamo che sto povero cristo di giornalista ha dovuto fare l'intervista alle 4 del mattino perchè Sgarbi prima doveva partecipare a questa e quella trasmissione poi andare a cercarsi una donnina per la serata. Sgarbi si ritiene il "mentore" di Silvio in fatto di conquiste femminili (CHE CULO!!!).
La cosa che mi fatto specie è che il giornalista si mette a parlare anche con la donnina (molto giovane) in questione e lei tira fuori di una serata in cui Sgarbi l'ha portata da Silvio e dice:

“Che volgare… Appena mi vide, mi palpò i fianchi: ‘Tu che ci fai con Vittorio? Venissi in bagno ti metterei al tappeto’…”. Giulia sospira: “Simpatico, ma molto, molto rozzo. Lui non sa nemmeno cosa sia, l’eleganza di Vittorio con le donne!”.

Poco dopo quando gli viene chiesto se anche lui aveva pagato la Macrì, Sgarbi risponde così:

"Non potrei mai pagare una donna! Con me era venuta gratis… Non so lui, ma se io pago non mi tira l’uccello."

Per fortuna che è un uomo elegante. Non oso immaginare i discorsi di Silvio allora.

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...